FORGOT YOUR DETAILS?

Barone Giampaolo Lo Conte – Gentium Pro Pace

by / martedì, 21 luglio 2015 / Published in Bacheca

Gentium Pro Pace è una delle accademie vaticane più eccelse dello Stato e Giampaolo Lo Conte ha avuto l’onore di ricevere un importante riconoscimento proprio da questa eccellenza.

Era la sera del concerto di Natale in Vaticano – ci racconta Giampaolo Lo Conte, “mi trovavo lì perché ero tra gli illustri insigniti dello spettabile riconoscimento Gentium Pro Pace. C’era tanta gente, una sorta di serata di gala, avvenuta in un evento appassionante”.

Cosi il Barone Giampaolo Lo Conte, economista e trader internazionale, racconta la sua esperienza risalente al 1997, anno in cui ricevette la nomina “Academicum et in Classem Tibi Legitimam” da parte del “Gentium Pro Pace”. A rendere ancora più affascinante e intensa la nomina, è sicuramente “il corteggiamento” che il Barone ha ricevuto dall’accademia anche prima del 1997. Anni prima infatti, la Accademie Vaticane avevano già convocato Lo Conte  per alcune sue importanti attività di ricerca nel campo della letteratura.

Insieme a me, quella sera, c’erano tante altre persone, dottori, professori, rettori e responsabili di aziende e associazioni di rilievo. La consegna dell’attestato (sul cui simbolo si legge Opus Iustitiae Pax), è stato per me un momento importante: l’ho inserito subito nel curriculum ma, scherzi a parte!, esso significa per me qualcosa di più di un semplice titolo accademico”.

Ricordiamo che il Gentium Pro Pace è un riconoscimento morale e spirituale agli impegni presi per la Pace, la Giustizia e le Diplomazie politiche e sociali su scala globale.

 

 

TOP